venerdì 30 agosto 2013


Il mio pane fatto in casa

 

             Questo è il mio pane fatto in casa, a partire dalla pasta madre, che trovate nel blog.

Ingredienti:
  • pasta madre
  • farina di ottima qualità, io la compro in un mulino del posto (circa 1000 gr)
  • acqua tiepida (300 ml circa)
  • sale (2 cucchiaini da caffè)
  • olio e.v.o. (2 cucchiai)
  • semi a vostra scelta (girasole, sesamo, miglio dorato)
Fare il pane è una questione di cuore, se non ne avete voglia o avete fretta, rimandate ad un altro momento.
Avrete bisogno di una capiente zuppiera di vetro o porcellana, nella quale verserete circa 250 gr di pasta madre.
In ordine poi aggiungeremo l'olio, la farina, il sale e l'acqua. Come si può notare non aggiungo la componente dolce, perchè utilizzando la mia pasta madre, quest'ultima è già presente con il malto, usato per il rinfresco.
A questo punto non resta altro che amalgamare gli ingredienti, prima con una spatola, poi a mano.
Quando l'impasto comincerà ad avere una certa consistenza potremo aggiungere i semi o le olive snocciolate o le noci se vogliamo.
Quindi procederemo trasferendo l'impasto su una spianatoia e continueremo a lavorare aggiungendo all'occorrenza farina.
Il risultato dovrà essere una palla liscia e compatta.
Ora riprenderemo la nostra zuppiera e vi deporremo il nostro pane all'interno, poi con un coltello affilato faremo un taglio a croce sulla superficie.

                            -------------

Avvolgere la zuppiera con della carta trasparente e poi con una copertina di lana.
Mettere a lievitare per tutta la notte, conviene quindi fare il pane la sera o il pomeriggio.
La mattina dopo, dopo aver foderato una teglia con carta da forno, cuocete a 250°in forno caldo, fino a  cottura completa, sfornare e lasciar raffreddare per almeno 8 ore.

Nessun commento:

Posta un commento