lunedì 24 dicembre 2012

Cous cous della Vigilia




Acquistare delle codine di rospo, fresche o anche surgelate, la coop ne vende di ottime ed economiche.
All'incirca per ogni commensale ne dovrebbero bastare 2.
Cuocere le codine in pentola con un filo di olio, qualche pomodorino pachino tagliato a metà,tre o quattro zucchine tagliate a spicchi lunghi e altrettante patate affettate con lo stesso taglio. Aggiungere un aglio intero, prezzemolo, preparato per brodo bio, capperi dissalati e peperoncino. Inserire i pesci dopo aver messo tutti gli ingredienti precedenti nella pentola, poi aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco.
Terminare la cottura a fuoco moderato e a pentola coperta.
Intanto a parte preparare il cous cous, facendolo rinvenire con un fumetto di pesce oppure se non lo abbiamo con un semplice brodo vegetale.
Disporre il cous cous così preparato in un grande piatto da portata e disporvi sopra le code di rospo con una parte del guazzetto di cottura. Se piace a fine cottura aggiungere anche delle olive nere.
Guarnite con prezzemolo tritato finemente.

Nessun commento:

Posta un commento