giovedì 15 marzo 2012

scaloppe di tempeh




Ingredienti:
  • 1 confezione di tempeh 
  • farina integrale
  • olio e.v.o.
  • preparato per brodo biologico
  • 2 cipolle grandi 
  • miele di acacia
  • piselli 
  • riso thai
Se il tempeh è in barattolo, già a fette, è pronto per l'uso.
Se invece è fresco, è necessario farlo bollire in un brodo vegetale, preparato mettendo in acqua fredda 1 carota, 1 cipolla, un pezzetto di sedano, 2 cucchiai di shoyu, un pezzetto di alga kombu.
 Una volta cotto si affetta il tempeh e si passa velocemente nella farina, per una leggera panatura.
 A parte si fa scaldare un filo di olio e vi si pone la cipolla, affettata finemente, a sudare con il coperchio.
 Quando la cipolla è morbida, si scopre la padella e si aggiunge il tempeh con qualche cucchiaio di acqua del suo brodo di cottura o con un po' di acqua calda e del preparato per brodo.
 Si prosegue la cottura e alla fine si lascia rosolare e colorire il tutto a fuoco vivo.
 In ultimo si aggiunge un cucchiaino di miele di acacia per lucidare il piatto e quando si è amalgamato, si porta in tavola.
Si accompagna bene con dei piselli stufati con cipolle o con del riso thai profumato.
 Il riso lo preferisco cotto partendo da acqua fredda.
La quantità di acqua è doppia rispetto a quella del cereale, con l'aggiunta di un pizzico di sale marino integrale.
 E' cotto quando tutto il liquido è assorbito.

Nessun commento:

Posta un commento