domenica 10 aprile 2011

Pizza alla cicoria ripassata



In questo periodo la natura comincia a farci dono di verdure meravigliose, se avete voglia potete fare una passeggiata e cogliere l'amara cicoria, altrimenti al mercato le nostre contadine avranno provveduto a farlo per noi.

Ingredienti:
  • cicoria selvatica pulita e lessata in acqua bollente
  • 300 ml di acqua tiepida
  • mozzarella di bufala fatta a pezzetti e messa a scolare in un colapasta
  • lievito di birra
  • 500 gr di farina per pizze e pane
  • olio e.v.o.
  • aglio
  • sale fino
  • peperoncino 
Per prima cosa poniamo a scolare la mozzarella in modo da eliminare buona parte del liquido.Versare i 300 ml di acqua tiepida in un'ampia ciotola di porcellana e sciogliervi un panetto di lievito.
Aggiungere un cucchiaino di zucchero e due cucchiai di olio, cominciare a versare farina e ad impastarla un po' alla volta.

Insieme alla farina aggiungere un cucchiaino di sale.

Una volta impastato e ottenuto un panetto, metterlo a lievitare in un luogo caldo , almeno tre ore.
A questo punto la pasta dovrebbe aver raddoppiato il volume ed è pronta per essere stesa sulla placca da forno ben oliata.
Condire la pizza in superficie con un filo di olio e sale, poi inserirla nel forno caldo a 250° e dopo una decina di minuti abbassare la temperatura a 200°.
Mentre la nostra focaccia cuoce, ripassiamo la nostra cicoria in una padella con olio, aglio, peperoncino e sale.
Sforniamo la nostra base e aggiungiamo la cicoria ripassata e i pezzetti di mozzarella di bufala.
Infornare di nuovo, giusto il tempo di far sciogliere la bufala e servire.

Nessun commento:

Posta un commento