mercoledì 19 gennaio 2011

Parola d'ordine: CAMBIAMENTO

SIATE IL CAMBIAMENTO CHE VOLETE VEDERE NELLA SOCIETA'! Gandhi
Credo che la parola cambiamento sia un sinonimo di: VITA.

Mettersi in moto costa un po' di fatica, ma quello che si guadagna è grande.
Ho notato che basta cominciare e poi tutto segue il suo corso da solo.
Bisogna  cogliere l'attimo giusto e poi diventa facile.


Spesso è utile partire con gesti semplici e poco visibili, ma per crescere, bisogna prima  essere piccoli...noo!!


Questa breve favola, che ho trovato su internet rende proprio bene il concetto.

               Durante un incendio nella foresta, mentre tutti gli animali fuggivano, un colibrì volava in senso contrario con una goccia d'acqua nel becco.
" Cosa credi di fare?" Gli chiese il leone.
" Vado a spegnere l'incendio!" Rispose il piccolo volatile:
"Con una goccia d'acqua?" Disse il leone con un sogghigno di irrisione.
Ed il colibrì, proseguendo il volo, rispose:"Io faccio la mia parte!".

 
Cosa intendo per cambiamento?
Io ho iniziato con l'alimentazione ,cambiandola gradualmente; ho cercato in seguito di autoprodurmi tutto ciò che era possibile, eliminando cioè l'ingombro dei contenitori.
  • Il tetrapack ad esempio. Bevo latte di soya o  di  cereali di mia produzione.
  • produco il mio yoghurt
  • il mio tofu
  • il pane
  • il seitan
  • la pizza
  • le torte
  • i crackers
  • i germogli
  • le insalatine
  • i succhi 
  Tutto prodotto in casa, una semplice casa, non una fattoria, semplicemente in cucina e con i mezzi giusti.
Diverso tempo fa', ho acquistato piccoli elettrodomestici(frullatori, centrifughe, macchina del pane, macchina per fare il latte di soya e di cereali, yogurtiera).
Ho acquistato tutto un po' alla volta, ai saldi, ma in poco tempo ho notato un bel risparmio e tanta soddisfazione.


Da sola mi produco il detersivo per i piatti e anche il dentifricio o il deodorante... insomma se uno vuole nel suo piccolo, qualcosa la può fare.

SIATE IL CAMBIAMENTO CHE VOLETE VEDERE NELLA SOCIETA'!  Gandhi

Nessun commento:

Posta un commento